Facciamo del bene

“Porto L’Orto a Lampedusa”

La famosissima casa cosmetica (e non solo) Lush sostiene il progetto “Porto L’Orto a Lampedusa” organizzato da Terra!Onlus, insieme al Circolo Legambiente Lampedusa “Esther Ada”.
 
Da sempre Lush è impegnata in attività di volontariato e sostegno dell’ambiente e questa volta aiuta anche il nostro paese.
Basta acquistare la crema Charity Pot per sostenere la creazione di un orto comunitario sull’isola, basato su tecniche agricole innovative e recupero di varietà autoctone.
Alle attività di coltivazione prenderanno parte circa settanta lampedusani che grazie a questo progetto potranno iniziare a vedere un pò di luce dopo tutto quello che questa meravigliosa isola ha passato e sta passando come ad esempio l’emergenza clandestini.

2° Part: Valencia!

Secondo appuntamento con alcuni scatti dalla Spagna… Durante il mio periodo a Valencia, si è svolta una delle feste più importanti della città ma conosciuta in tutto il mondo: Las Fallas…Si svolge dal 15 al 19 marzo di ogni anno. Dal primo giorno del mese però, ogni giorno alle 14 puntuali, in Plaza Ayuntamiento c’è la <strong>mascletà </strong>: esplosione di petardi che crea un suono assordante.
Ma cosa sono le Fallas? Sono enormi strutture di cartapesta e legno che rappresentano figure ispirate alla tradizione soprattutto valenziana. Durante tutto l’anno le varie “falla” di quartiere si impegnano a costruire queste vere e proprie sculture che hanno un costo abbastanza elevato per poi sperare di vincere il premio finale. Si sceglie una falla mayor e una infantil. Nell’ultima notte, il 19 marzo, si può ammirare la <strong>Cremà</strong> dove tutte le fallas vengono bruciate…l’ultima ad essere offerta è quella principale in plaza ayuntamiento.
Insomma un vero e proprio spettacolo!
Inoltre tutta la città durante tutto l’anno offre moltissimi eventi, attività e cose da visitare 🙂
A me è tornata voglia di ripartire…

En catalán, por favor!

 

Ho già raccontato e condiviso il mio amore per la terra spagnola, e questo viaggio a Barcellona ne conferma il mio attaccamento emotivo.

Barcellona è la seconda città della Spagna per dimensione (dopo Madrid) e racchiude un pozzo di meraviglie. Soprannominata anche come Città dei Conti poichè un tempo, nei palazzi medievali della città antica, risiedevano i Conti di Barcellona e i re di Catalogna e di Aragona.

Sono stata meno di 48 ore ma il fascino di questa splendida città mi si è attaccato e con me rimane:)

Qualche scatto…

 

CIMG3623 CIMG3626 CIMG3726 CIMG3727 CIMG3746 CIMG3775 CIMG3778 CIMG3796 CIMG3798 CIMG3802CIMG3819  CIMG3825 CIMG3846 CIMG3850 CIMG3861 CIMG3862 DSC05497 DSC05508 DSC05551 DSC05554 DSC05556 DSC05558 DSC05566 DSC05578 DSC05587 P1030943 P1030964 P1030975 P1040025 P1040077 P1040097 P1040106

Summer make up

D’estate si sa abbiamo sempre meno voglia di truccarci, complice il caldo afoso che assale le diverse città…Milano è una di queste!

Scelgo pochi prodotti ma buoni.

Ad esempio un trucco molto neutro, un velo di gloss e smalto a go go!

I miei must del momento:

Gloss Dior Addict

Benefit Hervana Face Powder

Palette Too Faced Natural Eye

O P I Nail – Plugged in plum

Wjcon n° 11

Essence Stays no matter what 07

Con affetto e buona estate a tutte!

 

Spazio Caffelarte!

Qualche giorno fa sono capitata in un nuovo locale a Paese, provincia di Treviso e devo dire che ho scoperto un nuovo concetto di bar. In verità, chiamarlo bar, è riduttivo, in quanto è uno spazio dove si può fare aperitivo, bere un caffè, ascoltare buona musica, comprare prodotti biologici e rilassarsi con un pò di lettura 🙂

Ho fatto qualche scatto perchè la location è davvero suggestiva, meravigliosa e… io mi sono sentita a casa! Complimenti al “Spazio Caffelarte” per questo nuovo bar concept e accorrete numerosi!! 🙂

Complimenti alla proprietaria e al suo staff per la cortesia e gentilezza!

Il lavoro dei sogni (?)

Qualche tempo fa, per gioco, ho partecipato ad un concorso per il “lavoro dei sogni” che dava la possibilità di diventare “tester” di alcuni cofanetti. Suddiviso in 2 fasi, bisognava candidarsi compilando un rapido questionario. Promotore di questa fantastica iniziativa è l’azienda “Emozione 3”.

Ci sono 6 ambiti tematici e per iscriverti dovevi scegliere per quale categoria candidarti. Ho scelto, ovviamente, soggiorni benessere 🙂 Il premio che si porta consiste in 1 – 2 cofanetti al mese per la categoria scelta. Il “lavoro” sarà quello di recensire le località che si è avuto modo di visitare.

Giocando, sono riuscita a superare la prima fase prendendo un bel pò di voti… Ieri si è aperta ufficialmente la seconda fase il vincitore sarà la persona che ha raccolto più voti.

Il link è: http://www.lavorodeisogni.it/2014/candidature/2075

Siamo rimasti in 4…mi date una mano?

Grazie!!!!

Immagine

Recuerdos madrileños

Recuerdos. Non so perchè ma quando decisi di iscrivermi al programma Erasmus il quarto anno di università non sarei andata in nessun posto se non in Spagna. Una qualsiasi città, era indifferente per me. Dopo il colloquio motivazionale, stilarono la classifica ed io ero prima. Potevo scegliere qualunque meta disponibile. Ovviamente scelsi Valencia. Dopo un anno, tornai in Italia, con la convinzione di poter un giorno lavorare lì. Non è andata proprio così ma tutto quello che la terra spagnola mi ha regalato, emozioni, sapori e odori mi hanno fatto apprezzare ancora di più quei posti.

Sarà l’atmosfera, sarà il clima ma la Spagna è uno dei posti in cui andrei ogni volta che posso partire!

Proprio per questo, qualche mese fa, raggiunsi il mio fidanzato che era a Madrid per lavoro, e abbiamo approfittato del weekend.

Qualche scatto..

.ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine